Rss

aprile 28, 2017

Leggendo la stampa di questi giorni sono costretto a constatare le inverosimili esternazioni di alcuni che in passato hanno avuto ruoli e responsabilità importanti nel nostro paese e vorrei chiedere loro con quale coraggio stanno attaccando l’Amministrazione Comunale in merito ai fondi che, per loro inerzia, rischiavamo di perdere.
Credo di poter dire che questi fondi, solo grazie al lavoro della nostra gestione, li stiamo recuperando e presto ci saranno i fatti a dimostrarlo.
Debbo, però, evidenziare che oggi il bilancio comunale è sotto attacco a causa degli esiti negativi derivanti da cause intentante contro il Comune e derivanti da espropri che, in passato, sono stati mal gestiti. Anche in questo campo stiamo cercando di mettere riparo ma la situazione è obiettivamente difficile.
Il bilancio di previsione, infatti, approvato appena qualche giorno fa, ne è la prova più eclatante. Avremmo voluto approvare un bilancio ben diverso ma, come dicevo, gli esiti delle sentenze appena notificate ci hanno, per ora, impedito di dare piena attuazione alle idee presentate nel programma.
Siamo però fiduciosi di riuscire a ridare vita alle risorse destinate alle opere pubbliche in programma e che, soprattutto, l’ultima amministrazione Gaetano, troppo presa in lotte intestine non è riuscita a utilizzare. Da parte mia so bene che la cittadinanza si attende un’inversione di rotta e, questa, c’è già stata soprattutto nello stile di governo che nulla ha a che fare con un certo passato che tenta una improponibile riaggregazione dopo le divisioni che si sono manifestate durante l’ultima campagna elettorale.
Questo abbiamo detto in Consiglio Comunale e sulla stampa e, non capiamo il perché di certe reazioni. Ci sono due dati di fatto inoppugnabili: un bilancio con poco respiro a causa di sentenze negative sugli espropri e il fatto che, grazie alla nostra azione politica, siamo riusciti a recuperare i fondi acquisiti dalle passate gestioni.
La nostra maggioranza, comunque, resta unita e compatta così come da mandato elettorale ed è quanto è emerso nell’ultima riunione di maggioranza nel corso della quale è stata riconfermata l’unità del gruppo consiliare “Castelforte Futura” e, tutto ciò, fino a prova contraria. Sicuramente userò questi giorni per riflettere su alcuni accadimenti e qualunque decisione sarà presa come da mandato avuto e confermato nella riunione citata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

Radio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy