Rss

Ipotesi spostamento agenzia dell’entrate

Il Presidente del Consiglio Comunale Alessandro Ciorra ha partecipato ieri, in rappresentanza del Sindaco Giancarlo Cardillo, all’incontro convocato dal Sindaco di Formia Sandro Bartolomeo per esaminare la problematica relativa all’ipotesi di spostamento della sede della Agenzia delle Entrate da Formia a Fondi.
Nel corso dell’incontro si è appreso che l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato tre bandi per cercare locali adeguati alle proprie esigenze. Ai primi due nessuno avrebbe risposto. Al terzo, che sarebbe stato pubblicato senza che ne i dipendenti, ne i sindacati fossero informati ed esteso anche fuori del comprensorio di competenza avrebbero risposto da Fondi offrendo uno stabile ad un costo che sarebbe inferiore a quello attualmente pagato per i locali ove è ubicata attualmente la sede dell’Agenzia delle Entrate nel Comune di Formia.

“L’eventuale spostamento degli uffici della Agenzia delle Entrate da Formia a Fondi -ha detto il Presidente del Consiglio Comunale Alessandro Ciorra- rappresenta un vero e proprio blitz che rientra in un disegno tendente ad espropriare l’area del Golfo di Gaeta dai servizi essenziali. Pertanto ho espresso con forza una serie di ragioni evidenti che impongono alla Agenzia delle Entrate di rivedere questa ipotesi di lavoro che se dovesse davvero concretizzarsi sarebbe espressione dell’ennesimo saccheggio ai danni del nostro territorio. A farne le spese sarebbero prima di tutto i cittadini e i professionisti e tra questi soprattutto quelli dei comuni delle isole pontine e dei comuni di Castelforte e Santi Cosma e Damiano”.

La posizione del Presidente Ciorra è stata condivisa anche dai rappresentanti degli altri comuni presenti che all’unanimità hanno delegato il Sindaco di Formia a convocare a Formia il Direttore Generale dell’Agenzia delle Entrate di Roma affinché si provveda a trovare la giusta soluzione alla problematica sul tappeto senza creare ulteriori disagi ad un territorio che negli ultimi anni sta subendo continui assalti e privazione di servizi essenziali.
Si è anche appreso che il Sindaco Bartolomeo attivatosi non appena venuto a conoscenza della problematica, abbia già ricevuto altre due proposte di affitto di stabili ubicati a Formia per accogliere l’Agenzia delle Entrate.

“L’Amministrazione Comunale di Castelforte -interviene il Sindaco Giancarlo Cardillo- pertanto sta seguendo con grande attenzione la problematica e si affida al buon senso di chi è chiamato a gestire servizi così importanti per i cittadini. E’ importantissimo che tutti i comuni interessati abbiano fatto fronte comune e stiano lavorando in sinergia per il bene comune”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

Radio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy