Rss

Giornata dell’accoglienza, l’iniziativa di solidarietà

Gaeta, giovedì 3 maggio 2019. Tutto pronto per la “giornata dell’accoglienza”, l’iniziativa di solidarietà promossa ed organizzata dal Comune di Gaeta a beneficio dei residenti di Formia che domenica 5 maggio dovranno lasciare le loro abitazioni per consentire le operazioni di rimozione dell’ordigno bellico. Presso il Viale “Battaglione degli Alpini” (viale alberato) di Gaeta, saranno allestiti degli stand con un’area attrezzata dove saranno serviti gratuitamente pasti e bevande a beneficio dei residenti di Formia che dovranno attendere la conclusione delle operazioni di brillamento della bomba prima di fare rientro a casa. Come aveva anticipato il Sindaco Cosmo Mitrano, l’intento è quello di rendere l’attesa meno pesante a quelle persone che vorranno trascorrere la giornata a Gaeta.

Se la macchina organizzativa si è prontamente attivata anche in questa direzione, l’iniziativa lanciata dal Sindaco Cosmo Mitrano e dall’Assessore Pasquale De Simone, ha riscosso da subito ampi consensi da parte della città e dalle associazioni di categoria in primis la Confcommercio Lazio-Sud Gaeta.

“Anche attraverso questi momenti di difficoltà – spiega il Sindaco Cosmo Mitrano – si rafforza il legame delle comunità del Golfo e di un vasto territorio che dovrà essere sempre più unito. Siamo pronti ad accogliere i residenti di Formia che vorranno trascorrere una piacevole giornata a Gaeta. Era un gesto doveroso – prosegue Mitrano – e a mio avviso non stiamo facendo nulla di straordinario ma semplicemente un attestato di amicizia che vede al nostro fianco diversi Partner che prontamente hanno aderito all’iniziativa offrendo pasti e bevande e tutto ciò che occorre per allestire il villaggio dell’accoglienza. Una macchina organizzativa che vede la partecipazione congiunta ed una fattiva sinergia tra il pubblico ed il privato. Pertanto, agli imprenditori, ristoratori ed alla Confcommercio, e a tutti coloro che a vario titolo sostengono la nostra giornata dell’accoglienza, intendo rivolgere un sentito ringraziamento per la sensibilità dimostrata”.

“Si tratta – spiega Pasquale De Simone Assessore alla Polizia Locale – di un’iniziativa che parte spontaneamente dal Comune di Gaeta e che vedrà la presenza lungo il viale alberato di alcuni stand, panche e sedie dove accogliere gli amici di Formia e servire in tavola un pasto composto prevalentemente da tielle e prodotti tipici del nostro territorio. Seppur in un contesto informale e molto dignitoso, l’occasione servirà soprattutto per distrarsi dalla situazione di emergenza e surreale che si creerà durante le operazioni di disinnesco dell’ordigno bellico. Ribadiamo infine che la somministrazione verrà curata dai volontari che hanno l’attestato HCCP e sarà un servizio totalmente gratuito così come le consumazioni, risultato della generosità degli imprenditori e ristoratori della nostra città. Considerando che garantiremo diversi coperti – conclude De Simone – e prevediamo un’abbondanza di cibo e bevande, quanto in eccesso sarà donato in giornata alle strutture caritatevoli presenti in città”.

“Siamo al fianco del Comune – aggiunge Lucia Vagnati, Presidente Confcommercio Lazio Sud Gaeta – e sosteniamo con entusiasmo ed impegno un’iniziativa solidale per un gesto che fa la differenza. Portiamo il nostro contributo per la riuscita di una giornata improntata sull’accoglienza ed all’insegna dell’amicizia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

Radio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy