Rss

Archives for : Eventi

PREMIO REMIGIO PAONE II^ EDIZIONE Teatro Remigio Paone

Si e svolta presso il Gran Caffè Tirreno venerdi 16 dicembre alle ore 11.30 la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del” Premio Remigio Paone” erano presenti un folto numero di giornalisti della carta stampata e inviati di Radio Formia e Lazio Tv, nonché molti concittadini incuriositi dall’evento. A prendere per primo la parola è stato l’organizzatore del Premio Augusto Ciccolella che ha illustrato in gran parte il concorso canoro legato al premio, seguito poi da Cosmo Masiello che ha presentato due ospiti , i giovani Devio e Brivido che già spopolano sul web con un loro brano a seguire concludeva Gianni Donati spiegando le motivazioni che hanno portato i numerosi ospiti a ricevere il Premio
l’8  Dicembre al Teatro Remigio Paone alle ore 20.30 avrà luogo  il primo concorso canoro legato al Premio.  Il comitato organizzatore dell’evento ha già raccolto molte adesioni anche da fuori provincia di quanti hanno deciso di mettersi in gioco presentando, come da regolamento, un MP3 di due canzoni edite e una inedita, quest’ultima facoltativa alla mail concorsoremigiopaone@gmail.com oppure telefonando 0041799334278 Fabio Urbani direttore artistico premio che ha il compito di selezionare gli ammessi. L’organizzazione ha voluto fare uno sforzo economico per dare una mano ai tanti ragazzi che hanno questa passione consentendo l’iscrizione gratuita e l’ingresso libero al teatro la sera dell’evento e ha garantito al primo classificato produzione di un singolo curato dal Direttore Artistico che sarà registrato negli studi della MMS di Formia diretta da Cosmo Masiello e di un Book Fotografico offerto dallo studio Fotografico il Bianco e il Nero in Via Ferrucci Formia . L’organizzazione per far partire da subito con il piede giusto il concorso ha assemblato una giuria di elevatissimo livello tecnico a presiedere la giuria sarà Alberto Giraldi pianista direttore conservatorio Frosinone Licino Refice,
coadiuvato da un indiscutibile primattore della musica italiana ,il maestro
Adelmo Musso – Direttore d’orchestra,  arrangiatore, più volte direttore d’orchestra al Festival di Sanremo.
Completano la giuria
Antonio Capitano – Blogger di formiche.net e del il Fatto Quotidiano
Cosmo Masiello musicista e produttore
Fabio Urbani pianista direttore artistico premio

il 9 dicembre sempre al Teatro Remigio Pone alle 18.00 ci sarà il Gran Galà del Premio che presenterà una lunga lista di personaggi dello spettacolo e della musica che interverranno per rendere omaggio al regista, produttore e direttore teatrale, Remigio Paone e alla cittadina nella quale il noto “imprenditore” teatrale e televisivo è nato, Formia. A ricevere il Premio saranno le notissime cantanti Wilma Goich e Gilda Giuliani, i cantanti Gianfranco Caliendo fondatore del gruppo “ Il Giardino Dei Semplici” e Mario Maglione erede di Murolo e portatore del canto Napoletano nel Mondo. Un premio alla carriera lo riceveranno poi Adelmo Musso ( di cui abbiamo già parlato sopra) e Pasquale Mammaro impresario teatrale originario di Minturno, forse oggi il più in voga tra gli impresari teatrali, Mammaro accompagna in RAI quasi tutti gli artisti presenti in programmi di successo come “ Tale e Quale Show” Domenica In ed altri Show. Un riconoscimento per la sua attività teatrale l’avrà anche Umberto Del Prete che interpreta il grande Totò con serietà e passione. Un altro grande desiderio dell’organizzatore Augusto Ciccolella è quello di mettere in risalto cittadini Formiani che abbiano dato lustro alla nostra città e in questa occasione si assegnerà il premio anche a Marco Pescosolido musicista Formiano figlio d’arte che si sta facendo strada collaborando con artisti di grosso calibro quali Avitabile,Bennato, Baglioni ed un PREMIO ALLA CARRIERA al grande Elio Papponetti per il grande merito di aver dato lustro e visibiltà alla nostra città attraverso il Meeting di Atletica Leggera Città di Formia. La serata si preannuncia come un vero e proprio show in quanto tutti gli ospiti si esibiranno in molti dei loro successi.il Premio gode del Patrocinio della Regione Lazio,del Consorzio Industriale Sud Pontino, della Confcommercio Lazio Sud, e del Comune di Formia.
La serata del concorso è ad ingresso libero mentre quella del “ GRAN GALA’ avrà un costo di € 12.00, i biglietti potranno essere acquistati presso il Gran Caffè Tirreno ed il Caffè Bitti entrambi su Via Vitruvio a Formia .
Ma sono anche altre le attività che ruotano intorno a questa II edizione del Premio Remigio Paone, dal 21 novembre infatti sulle pareti della Cafferia Impero nei pressi della Villa Comunale si potranno ammirare foto prese dalla collezione di Renato Marchese che ritraggono i numerosi artisti che Remigio Paone ospitava nella sua “Caravella”. La mostra è offerta dalla TLC telecomunicazioni Formia che è un operatore telefonico nazionale di proprietà di un Formiano .
Ma l’organizzazione ha ideato anche una sottoscrizione popolare a premi per sostenere le spese che consegnerà al quinto classificato un casco integrale messo in palio dalla Sasso Group; al quarto classificato una stampante Samsung offerta dalla Macrobyte 2.0; al terzo classificato un profumo unisex Acqua di Parma, una borsa e un borsellino Mugler concesso da Ambra e Miele; un cofanetto Boscolo History e Fashon, tre giorni e due notti valido per due persone donato da Quattrozeta viaggi e al primo classificato andrà una bicicletta Pegeout CE 132 ancora una volta messa in palio dalla Sasso Group.
La sottoscrizione è legata al gioco del lotto con estrazione del 5 gennaio 2019 , una buona parte del ricavato ed eventualmente i premi non ritirati entro 30 GG andranno alla A.F.D.F. ( Associazione Famiglie Disabili Formia).
Entrambe le serate saranno presentate da Gianni Donati eclettico e competente nostro concittadino anche lui cantante, compositore, produttore e non ultimo autore della sigla del Natale Gaeta “ Favole di Luce”.
Il nostro accorato invito è a sostenere il Premio acquistando i biglietti della sottoscrizione ed i biglietti d’ingresso per la serata del 9/12/18.
Il presidente
Augusto Ciccolella

BUCALONE “KEEP ME IN LOVE” È IL SINGOLO CHE PRESENTA IL NUOVO EPONIMO ALBUM DELL’ARTISTA FORMIANO

Il cantautore polistrumentista già concorrente di “X FACTOR Romania” e “CELEBRITY The Talent Show”, dà vita ad una intensa ballad pop.

Keep me in love è una canzone scritta nel 2009 durante l’esperienza a Sanremo Lab (Sanremo Giovani – Festival di Sanremo 2009) e completata nel 2011 durante l’esperienza americana a New York. La ballata, cantata e suonata con la chitarra acustica e accompagnata da una sezione d’archi appropriata, racconta la storia di due innamorati che dopo una lunga pausa di riflessione, divisi l’uno dall’altro, si ritrovano confermando così il bisogno di nutrirsi d’amore e di essere fatti per stare eternamente insieme.

Autoproduzione
Radio date: 19 novembre 2018
Pubblicazione album: novembre 2018

BIO

Marco Viccaro Bucalone è un chitarrista, polistrumentista, cantautore, docente di musica e chitarra in Toscana. Vanta un’esperienza lunga 20 anni suonando dal vivo nei pub, teatri, piazze e stadi di tutta Italia, Inghilterra, Irlanda, Olanda, Francia, Germania, Romania e soprattutto America. Tra le numerose esperienze musicali è stato concorrente nel format televisivo XFACTOR ROMANIA, ha partecipato al programma televisivo “Mezzogiorno in famiglia” su RAIDUE, “CELEBRITY The Talent Show” su SKY VIVO, all’Umbria Jazz Clinics, a Sanremo Lab dedicato ai giovani del Festival di Sanremo nel 2009. Tra i tanti concorsi e festival musicali nel 2017 e 2018 è stato partecipe al GASPARILLA PIRATE FESTIVAL, uno dei più grandi festival d’America rappresentando l’Italia in qualità di chitarrista “One Man Band”.
Le sue canzoni sono state scelte come colonna sonora per il programma televisivo “Nissan The Quest” su SkySport2. È stato per diverse volte chiamato come “Session man” in registrazioni di chitarra su commissione di una band americana presso i famosi “ABBEY ROAD STUDIOS” di Londra. Il suo primo album omonimo del 2008 da solista, scritto, arrangiato e suonato interamente da Marco Viccaro, è stato presentato in una tournée internazionale in America, Inghilterra e Irlanda, molto apprezzato dalla critica, nonché recensito positivamente dall’importante rivista musicale “Music Connection” di Los Angeles. Il suo secondo album “BUCALONE” sempre da solista, scritto, a arrangiato e suonato interamente da Marco Viccaro è in uscita a Novembre 2018. Fra le collaborazioni più importanti: Arisa, Ricchi e Poveri, Donatella Rettore, Little Tony, Silvia Salemi, Jimmy Fontana e tanti altri.

Ascolta il brano

SPORT CALCIO: ECCELLENZA LAZIO GIRONE B – INSIEME AUSONIA – OTTAVIA 1-0

INSIEME AUSONIA: Marinaro, Branca, Siciliano, Natoni, La Manna, Pirolozzi, Corrado (Colacicco 90’), Badu, Di Federico (Zonfrilli 54’), Gioia (Coppola 67’), Agrillo (Nugnes 67’). A disp.: Mazzella, Di Mambro, Boye, Di Vito, Zonfrilli, Coppola, Stagno, Nugnes, Colacicco.
Allenatore: Roberto Gioia

OTTAVIA: Cappelletto, Battalotto, Cornacchia, Marino, Moauro, Cervini, Giannone (Mania 65’), Sabatino (Cocitto 81’), Cericola (Gargano 65’), Leonardi, Mazzetti. A disp.: Mozzi, Galli, Mania, Cocitto, Zappa, Gargano, Politi. 
Allenatore: Giuseppe Porcelli

ARBITRO: Francesco Ercole (Latina), Rocco Carnevale (Frosinone) e Valerio Brizzi (Aprilia)

MARCATORI: La Manna (57’)

NOTE: Ammoniti Natoni e Zonfrilli per l’Insieme Ausonia, Marino, Cericola e Mania per l’Ottavia

ESPULSI: La Manna per l’Insieme Ausonia

Vittoria sofferta ma meritata per l’Insieme Ausonia: la squadra di Gioia affronta una compagine agguerrita e giovane, ma riesce a strappare tre punti preziosissimi in questa fase del campionato di Eccellenza. Nel corso della prima frazione di gioco i padroni di casa si distinguono per possesso palla e appaiono ben messi in campo, finalmente i ragazzi di Roberto Gioia fanno girare la palla a terra e si propongono in raddoppi e belle combinazioni nella metà campo avversaria. Finalmente anche maturo il gioco a centrocampo, amministrato sapientemente da Badu, e di nuovo efficiente il comparto difensivo, senza contare il gran lavoro di grinta e cuore di Natoni. Il primo tempo si chiude però a reti inviolate, l’arbitro Ercole manda tutti negli spogliatoi in una situazione di parità con i tifosi di casa che fremono per assistere alla concretizzazione del gran lavoro fatto in campo. L’Insieme Ausonia parte in attacco dopo il fischio di avvio del secondo tempo, con la bella intuizione di Gioia sulla sinistra che verticalizza verso Di Federico, che sparacchia davanti al portiere spiazzato. Poco dopo è di nuovo Gioia a scartare tutti sempre sulla sua fascia ma quando piazza la sfera in area nessun compagno ne approfitta. Ancora pochi minuti ed è sempre il numero 10 dell’Insieme Ausonia protagonista di un tiro teso da fuori area che inquadra lo specchio della porta, ma il portiere Cappelletto lo intercetta. Poco dopo La Manna blocca una pericolosa incursione in area e innesca la ripartita lanciando Gioia, ma il tentativo viene deviato in angolo. È proprio dagli sviluppi del calcio d’angolo che al 12esimo della ripresa scaturisce il gol dei padroni di casa: il tiro, teso e a rientrare, pesca La Manna sotto porta, e il numero 5 insacca d’istinto con una mezza rovesciata al volo. Immediata la risposta dell’Ottavia, che per due volte si fa pericolosa in area, prima per un errore difensivo di Pirolozzi e poi con il bel tiro di Marino, ma l’ottimo Marinaro si oppone in entrambi i casi. Alla mezzora della ripresa il nervosismo in campo cresce improvvisamente, e l’arbitro stenta a sedare gli animi, poi allontana dal terreno di gioco l’allenatore dell’Ottavia Mazzetti per proteste. La partita si fa più confusa, con continui cambi di fronte, e all’85esimo arriva il rosso diretto a La Manna per un fallo al limitare dell’area, decisione arbitrale che lascia sconcertati i tifosi. Gli ultimi minuti sono contraddistinti da un assedio sotto porta da parte dell’Ottavia, ma il portiere Marinaro non si fa cogliere impreparato e i padroni di casa, seppur in inferiorità numerica, riescono a conservare il risultato. Una vittoria che dà respiro all’Insieme Ausonia e la colloca a metà classifica, in attesa dell’incontro della prossima settimana fuori casa con il Latina Scalo Sermoneta.

Consiglio Comunale di Santi Cosma e Damiano del 27/10/2018

L’intero consiglio Comunale audio (diviso un due parti) che questa mattina dalle ore 10:00 è stato trasmesso in diretta come sempre da Radio Tirreno Centrale !

E’ stata una magnifica giornata di calcio e divertimento quella che i ragazzi dell’Accademy Soccer Lazio hanno vissuto domenica scorsa all’Olimpico di Roma accompagnati dai dirigenti e dagli istruttori che settimanalmente gli stanno seguendo nella loro formazione.

All’importante appuntamento, organizzato dalla Accademy Soccer Lazio del Centro Formazione Lazio, hanno partecipato 90 ragazzi tutti impegnati nel centro di preparazione organizzato tra il basso Lazio e l’alto Casertano dalla prestigiosa società laziale. I ragazzi hanno potuto assistere alla partita di serie A, Lazio – Fiorentina, vinta dalla Lazio per 1 a 0, socializzando tra loro e facendo esperienza in un contesto di altro profilo.
Ospiti della SS Lazio che ha donato loro i biglietti d’ingresso i ragazzi hanno vissuto una giornata di grande entusiasmo che ha certamente contribuito a far crescere la passione per uno sport che deve essere vissuto come occasione di formazione capace di impegnare corpo e mente in un percorso completo. L’impegno dell’Accademy Soccer Lazio è proprio questo: contribuire alla crescita dei ragazzi formando persone che pensano e che sanno affrontare la vita con la giusta grinta gettando il cuore oltre gli inevitabili ostacoli che potranno rallentare la velocità del cammino ma che non potranno impedire di spingere i passi oltre ogni difficoltà.
I dirigenti dell’Accademy Soccer Lazio hanno offerto i due pullman con i quali i ragazzi sono andati a Roma e dove hanno potuto non solo entrare all’Olimpico ma anche visitare il centro tennistico e le strutture del complesso sportivo.
Quella di domenica scorsa, quindi, è stata davvero un’esperienza significativa alla quale faranno seguito altre importanti iniziative che offriranno ai ragazzi occasioni di crescita davvero capaci di accompagnarli nella crescita fisica, psicologica e della cura del corpo. Nei prossimi giorni, infatti, l’Accademy Soccer Lazio promuoverà anche uno specifico incontro formativo tutto dedicato alla corretta alimentazione dello sportivo nel corso del quale la nutrizionista Lucia Testa inizierà ad offrire alcune dritte per mantenere il corpo in equilibrio e in grado di affrontare sia gli sforzi fisici che mentali dello sportivo e/o dell’adolescente in genere.
“E’ questa -dicono i dirigenti- la svolta che vogliamo dare al mondo del calcio giovanile. Una vera palestra formativa per la vita capace di offrire il massimo possibile sotto tutti i profili perché non siamo solo muscoli, non siamo solo mente, ma anche cuore, ragione, volontà e tanto altro ancora. La nostra società crede in questi valori e cercherà di fare ogni possibile iniziativa per dare una formazione davvero completa ai nostri ragazzi”.

Paz Blandina, dalla Street Art alla tela…

Sabato 22 Settembre alle ore 18,00 la splendida location del Castello Baronale di Minturno, accoglierà…un Trump in versione bianco e nero che regge un mappamondo con un dito, un Mickey Mouse provocatorio con due armi in mano, ed ancora una banconota in plexy con un Benjamin Franklin con un occhio nero…
Sono solo alcuni degli ormai famosi personaggi dell’artista nazionale Paz Blandina; nato come artista sui “sentieri della street art” si è man mano evoluto, passando a riprodurre i suoi ironici personaggi sulla tela e sulla preziosa carta “hanhemule”.
La sua è un Arte davvero particolare, un modo tutto suo di fare pittura che raccoglie insieme stili diversi, con espressi riferimenti alla pop art statunitense, passando per il dripping di Pollock, fino ad arrivare alla digital art italiana; reduce da diverse Mostre nazionali che lo hanno visto ospite di primo piano, tra cui ricordiamo, la presenza in alcuni stand nella scorsa fiera di Verona, ad una personale sul lago di Garda, alla expò collettiva nella LEGART, di Novara ed una personale nello spazio Avanguardie Artistiche di Cassino.
Paz Blandina ama giocare con l’arte, traendo spunto da eventi di rilevanza mondiale, utilizzando famosi personaggi pubblici e cartoni, accostando gli stessi ad importanti temi di attualità, perché per Blandina il tema del sociale e delle problematiche legate ad esso sono fondamentali per esprimere il proprio modo di fare arte; ricordiamo che Paz Blandina ha all’attivo 3 piazzamenti come semifinalista nel concorso ARTE Mondadori della omonima rivista internazionale.
Grazie soprattutto al Dott. Gerardo Stefanelli Sindaco di Minturno ed al Dott.. Giuseppe Pensiero delegato al Turismo di Minturno che hanno accolto con grande entusiasmo e passione questo evento di arte e cultura, per tramite dei curatori Cristiano Tomassi ed Antonio Evangelista, promotori del progetto, l’arte di Paz Blandina sabato 22 settembre approderà nella splendida e suggestiva location del Castello Baronale.
L’apertura dell’evento è a cura dell’associazione “Le tre torri” di Minturno che apriranno la serata con un imperdibile e straordinario spettacolo da parte dei loro sbandieratori.

Castello Baronale di Minturno, sabato 22 settembre, Paz Blandina…..

CERCHIAMO TE

Festival Canoro

E’ ufficialmente iniziato l’anno scolastico per tutte le scuole della Città di Formia

Il Sindaco Paola Villa accompagnata dal Presidente del Consiglio e da alcuni consiglieri ha voluto portare il saluto dell’Amministrazione a tutte le ragazze e i ragazzi dei vari plessi scolastici che sono entrati in aula già dall’inizio di questa settimana.

I saluti ufficiali sono iniziati il 7 settembre all’ Asilo Nido Comunale e sono poi continuati il 10 settembre con l’apertura ufficiale dello storico plesso della “Dante Alighieri” e proseguiranno per concludersi lunedì prossimo.

Il Sindaco, che ha inviato tramite i dirigenti degli istituti, una lettera indirizzata a tutti i ragazzi e le ragazze si è scusata personalmente a nome di tutta l’Amministrazione per le condizioni in cui versano gli istituti e le aule di tutti i plessi. Ha ribadito che sarà fatto il possibile affinché tutti i plessi vengano messi in sicurezza e resi vivibili per tutti: studenti, insegnanti e personale ATA.

Proprio agli studenti è stato rivolto oltre all’ in bocca al lupo di rito, l’invito a scrivere all’ Amministrazione per raccontare le cose su cui bisognerebbe lavorare ma anche le cose che apprezzano della Città.

La giornata di oggi 12 settembre ha visto oltre ai saluti ai plessi della De Amicis e della Pollione ,l’inaugurazione ufficiale, dopo gli interventi di ristrutturazione, della scuola dell’infanzia “La Mimosa” e della scuola primaria “G.Pascoli”.

Dopo i ringraziamenti espressi dalla Dirigente Annunziata Marciano e prima di entrare nelle nuove aule spaziose e colorate, anche il Sindaco ha voluto ringraziare il lavoro svolto dall’ufficio tecnico Lavori Pubblici e dall’ ufficio Scuola del Comune

Santi Cosma e Damiano: il Sindaco Taddeo convoca il Gestore Acqualatina per fare il punto della situazione sull’avanzamento dei lavori per il recupero delle perdite di rete.

Opere già concluse in Via Gascero, Via Malacarne e Via Ceracoli. In fase di ultimazione nelle restanti aree.

Nella mattinata dell’11 settembre, su richiesta del Sindaco di Santi Cosma e Damiano, Franco Taddeo, si è tenuto un incontro per fare il punto sull’avanzamento dei lavori in corso nel territorio comunale, che ha coinvolto i tecnici del Comune e di Acqualatina.

In apertura dei lavori, come richiesto dal Sindaco, i rappresentati di Acqualatina hanno esposto l’avanzamento delle opere per il recupero delle perdite di rete.

Su Via Gascero, Via Malacarne e Via Ceracoli, sono già stati conclusi tutti i lavori di posa in opera delle condotte, di bonifica degli allacci e di messa in funzione della rete idrica. Su Via Ruosi, invece, è stata completata la fase di bonifica degli allacci e sono in corso le attività di posa e attivazione della condotta. In Via Veterinelle, infine, è in atto la posa della condotta ed è prevista, per i prossimi giorni, la messa in funzione della stessa.

In seguito, il Sindaco ha chiesto chiarimenti sulle perdite idriche verificatesi ultimamente in Via Francesco Baracca e sulle relative soluzioni. I tecnici del Gestore hanno confermato che sono già in corso attività di posa in opera del primo tratto della nuova condotta e che la prosecuzione dei lavori, nonché la messa in funzione del nuovo tratto, avranno luogo non appena l’Ente Provinciale fornirà le necessarie autorizzazioni.

Il Sindaco ha, poi, avanzato la richiesta di avviare lavori di recupero perdite di rete anche in altre zone del Paese come, ad esempio, in località Grunuovo. I tecnici di Acqualatina hanno dato disponibilità per l’avvio delle consuete valutazioni tecniche.

È stata portata all’attenzione del Gestore anche la situazione di Porto Galeo, per la quale il Sindaco ha chiesto l’attuazione di interventi volti a rinforzare la rete idrica esistente. Il Gestore ha accolto la richiesta confermando, anche in questo caso, l’avvio a breve di tutte le valutazioni preliminari.

In conclusione, al fine di non compromettere la viabilità cittadina, il Sindaco ha richiesto al Gestore di porre particolare attenzione al ripristino del manto stradale, a conclusione lavori. Anche in tale ambito i rappresentanti del gestore hanno dichiarato massima disponibilità per l’individuazione di soluzioni migliorative.

Servizio Comunicazione Acqualatina S.p.A. Comune di Santi Cosma e Damiano

Il 22 settembre p.v. presso la sala Consiliare del Comune di Santi Cosma e Damiano, alle ore 16,00 il Comitato Casali di Vescia, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, conferirà delle onorificenze a tre medici che si sono distinti nello studio e nella professione per la cura e la prevenzione del diabete.

La manifestazione, giunta alla sua quinta edizione, ha scelto quest’anno il diabete quale patologia sempre più pressante che affligge l’uomo moderno a partire da stili di vita inadeguati ed una scarsa consapevolezza a tavola.
Saranno premiati il Dott. Maria Eugenio De Feo responsabile UOSD di Diabetologia e “Centro regionale Piede Diabetico” presso il Dipartimento Medicina e Spec. Mediche AORN dell’ospedale Cardarelli di Napoli, la Dott.ssa Teresa Mezza che opera presso il Policlinico A. Gemelli di Roma e la dott.ssa Federica Ianniello che si è distinta per un brillante curriculum universitario. La premiazione sarà preceduta da un seminario all’interno del quale interverranno la Dott.ssa Mezza che illustrerà le linee per un’efficace prevenzione del diabete nella società moderna. il prof. Giuseppe Nocca proseguirà sottolineando i legami storici e culturali di alcuni alimenti locali con un sano stile di vita, la dott.ssa Federica Laureti consulente del Centro Diabetologico di Gaeta terminerà illustrando il lavoro svolto ed i risultati conseguiti presso il centro con cui collabora come nutrizionista.
All’interno della manifestazione saranno presenti tre aziende alimentari del territorio di SS Cosma: il Panificio della Nonna, l’azienda agricola Crolla e Honey Breeze Apiary che da tempo utilizzano tecniche innovative per la produzione di alimenti.

Radio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy