Rss

Recuperata rete da pesca di circa 200 metri

I militari della motovedetta dei Carabinieri a Ponza, unitamente al nucleo subacquei di Roma, nel corso di un servizio coordinato finalizzato alla salvaguardia della vita in mare e alla tutela della sicurezza della navigazione, in località secca delle formiche, individuavano e recuperavano una rete da pesca di circa 200 metri. L’attività è scaturita dalle segnalazioni di alcuni sub che erano rimasti bloccati nella rete ed uno di loro aveva corso grossi rischi. Altre imbarcazioni avevano invece riportate seri danni all’apparato motore ed alle eliche. La rete, molto probabilmente utilizzata per la pesca di frodo, era causa di pericolo per la vita in mare e la navigazione marittima. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

TeleRadio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy