Rss

Archives for : Eventi

“The BRAVO” sono i fratelli Andrea e Simone Cassano, salentini doc di Lecce con singolo “Che me ne fotte”

brano autobiografico inerente alla difficile esperienza di crescita vissuta dai ragazzi in famiglia

SOUNDS LIKE: innovative sonorità Electro-Pop con contaminazioni di Contemporary R&B

Gli stessi The BRAVO raccontano: E’ una sintesi del nostro periodo adolescenziale vissuto nelle quotidiane violenze verbali di cui eravamo vittime da parte del nostro patrigno, colui che da subito è divenuto la parte brutta delle nostre favole per bambini. “Che me ne fotte” erano le parole che ci venivano urlate in risposta in qualsiasi occasione. Non gliene fregava nulla dei nostri pianti, della nostra disperazione causata delle sue azioni e parole violente che brutalmente ferivano, umiliavano e sminuivano nel profondo… ogni giorno la minima piccolezza poteva scatenare un incubo ad occhi aperti. Lui era ai domiciliari e noi eravamo fagocitati nei suoi stessi limiti di libertà, nelle sue stesse frustrazioni. L’unica boccata di libertà la respiravamo quando si andava a scuola ma durante l’estate il mare ci era precluso poiché ci veniva ripetuto che non lo meritavamo per via del nostro cognome, del nostro sangue che non era il suo, perché nati da un altro padre. Durante tutti quegli anni nostra madre ci ha aiutati a resistere, seppur di nascosto, e con il suo senso di protezione non ci ha mai fatto mancare la sua tenerezza fino a quando ormai cresciuti ce ne siamo andati a vivere lontano da lui. Arriva sempre il momento del riscatto, il momento in cui si reagisce con determinazione per difendere sé stessi e la propria famiglia. Non è mai semplice trovare il coraggio di reagire ed il brano “Che me ne fotte” vuole essere un messaggio di coraggio e di speranza a chi si ritrovi a vivere situazioni come la nostra: dopo aver raccolto i cocci della propria esistenza, si deve sempre ripartire con forza e dignità come abbiamo fatto noi”.

http://www.instagram.com/thebravo_official

©2020 Edizioni Musicali MAFFUCCI MUSIC
(P)2020 MAFFUCCI MUSIC through its “SONOS MUSIC records” Label under direct License by the Producer
www.sonosmusicrecords.com
Produttore Artistico ed Esecutivo: M° Ermanno Corrado (Corrado Productions)

Grave lutto a Lenola e nell’ambito della musica popolare, Emanuela Mastrobattista, cantante del noto gruppo “Briganti dell’Appia”

è venuta a mancare il 12 maggio scorso dopo una lunga e coraggiosa lotta contro un tumore. Laureata in Biblioteconomia ed archivistica, Emanuela svolgeva attività di istruttrice sportiva, insegnante di danze e coreografa presso la palestra Meetig di Lenola. Da sempre appassionata di musica ha fatto parte di formazioni corali e della banda musicale “Molinaro” come clarinettista; si avvicina alla musica popolare entrando nel gruppo di “Briganti di Frontiera”. Dopo un periodo di inattività, nel 2005 Pierluigi Moschitti l’ha inserita come cantante chitarrista nei suoi progetti musicali: “Briganti dell’Appia”, “Mò vene Natale”, “Tielle cadenti”,“Armonie natalizie”, “Song è Napule”, avendo così modo di svolgere numerosi concerti e di condividere il palco anche con personaggi come Ambrogio Sparagna, Nando Citarella, Gianni Perilli, Enrico Capuano, Gabriella Aiello, Dunia Molino, ecc.
Sempre presente nelle attività ed iniziative che si svolgono a Lenola, Emanuela era molto conosciuta ed amata ed in questo ultimo periodo ha saputo affrontare il suo male con la forza e la grinta che la caratterizzava nella vita e nelle sue esibizioni musicali.

Una persona che mancherà a tutti quelli che l’hanno conosciuta e che rimarrà sempre nei nostri cuori.

Oggi alle ore 18:15
radio Tirreno Centrale farà un omaggio ad Emanuela, trasmettendo alcuni brani da lei interpretati per far rivivere le emozioni che vivevamo ogni volta ascoltandola!
Unendoci al dolore della famiglia e al vuoto che ha lasciato

Trovare il gusto della Quarantena – intervista con Lucia Testa con Luciano Ciorra al Tirreno Flash

Intervista all’ Avv. Alessia Maria Di Biase referente dello Sportello adozione internazionali – ERNESTO a Gaeta c/o centro servizi Via Firenze n.2

Drive in del Golfo a Santi Cosma e Damiano (Latina)

Tutto pronto per l’apertura del “Drive in del Golfo” di Santi Cosma e Damiano in Provincia di Latina. L’inaugurazione della struttura era prevista già a fine febbraio ma ovviamente sospesa a causa del COVID 19 e conseguente lockdown.
Il “Drive in del Golfo” infatti non è uno dei tanti progetti di cui in questo momento si sente molto parlare, per tentare un rilancio delle attività cinematografiche e di pubblico spettacolo, ma una realtà pronta a partire già prima dell’inizio della pandemia, con uffici e strutture fisse costruite in cemento e destinate ad attività permanenti.
Uno spazio all’aperto di circa 50.000 metri quadri già completamente attrezzato e scrupolosamente a norma, con viali di accesso, uscite di sicurezza, piazzali per parcheggio e sosta auto, cabina regia e macchina di proiezione, strutture bar e servizi igienici e soprattutto dotato di sistema autonomo di antincendio e di tutti i requisiti necessari allo svolgimento dell’attività cinematografica e di pubblico spettacolo.
Il Drive in del Golfo potrà ospitare fino a 500 auto e fino a 5.000 persone, nel rispetto delle norme di distanziamento necessarie in questa fase 2 da COVID 19 e rappresenta attualmente il più grande spazio attrezzato per spettacoli cinematografici ed eventi live dell’area sud pontina
Una grande opportunità di svago per coppie e famiglie con bambini, residenti tra Lazio e Campania, che potranno assistere alle proiezioni cinematografiche, comodamente seduti nella propria auto e in tutta sicurezza.
I film saranno proiettati su un maxischermo di 200 metri quadri ed è previsto un servizio di prenotazione biglietti on line per gestire il flusso di auto e il numero di spettatori.
L’apertura del “Drive in del Golfo” rappresenta un primo passo verso la rinascita del settore cinematografico e del mondo dell’intrattenimento e spettacolo. Gli ampi spazi all’aperto infatti ben si prestano anche alla progettazione ed organizzazione di possibili eventi Live e concerti, dove poter ritrovare una graduale e prudente socialità “a giusta distanza”.
La Programmazione dei film sarà molto varia, in modo da poter soddisfare i gusti cinematografici di un ampio pubblico, che già in questi giorni mostra grande interesse e partecipazione.
Infatti il primo film che sarà proiettato il giorno dell’inaugurazione è “Il giorno più bello del Mondo” di Alessandro Siani ed è stato scelto direttamente dal futuro pubblico di spettatori, attraverso la prima “Movie Challenge” lanciata sulla pagina Facebook ufficiale del “Drive in del Golfo” che in pochi giorni conta già oltre 600 fans.
La macchina organizzativa del “Drive in del Golfo” è dunque in moto ed è pronta a partire subito.
Non resta che attendere le disposizioni definitive del Governo in merito all’apertura e le linee guida su distanziamento e sicurezza, per tornare a sognare in questa estate sotto le stelle con i film più amati dal grande pubblico.

Consiglio Comunale di Santi Cosma e Damiano del 8/5/2020

La Radio per l’Italia, tutti uniti per il flashmob in modulazione di frequenza

Venerdì mattina alle 11 le emittenti nazionali e da Nord a Sud le stazioni radiofoniche locali trasmetteranno l’Inno di Mameli e altri tre famosi brani dal repertorio della canzone italiana

Basterà sintonizzarsi sulla propria emittente radio preferita, alzare il volume, aprire le finestre o uscire sul balcone per poter cantare tutti insieme, all’unisono, in tutta la penisola. Insieme, un paese intero. Tutte le radio italiane parteciperanno unite, venerdì alle 11 del mattino, a un Flashmob sonoro. L’iniziativa si intitola La radio per l’Italia e riunirà le radio nazionali e locali che trasmetteranno l’Inno di Mameli e altri tre brani del nostro patrimonio musicale i cui titoli verranno svelati nei prossimi giorni.

E’ la prima volta che tutte le emittenti italiane si organizzano tra loro per una trasmissione unificata, partecipando così idealmente all’onda di solidarietà sollevata dalla crisi del coronavirus. Dopo il flashmob con le canzoni da cantare dai balconi tocca ora al flashmob con le canzoni trasmesse all’unisono dalle radio.

Oltre che in modulazione di frequenza, le emittenti trasmetteranno in contemporanea le stesse canzoni anche sulle altre piattaforme: in diffusione audio digitale, in televisione e in streaming sui siti e sulle applicazioni delle diverse radio.

All’iniziativa parteciperanno i quattro canali radiofonici della Rai (Radio 1, Radio 2, Radio 3 e Isoradio), e ancora M2O, R101, Radio 105, Radio 24, Radio Capital, Radio Deejay, Radio Freccia, Radio Italia Solomusicaitaliana, Radio Kiss Kiss, Radio Maria, Radio Monte Carlo, Radio Radicale, Radio Zeta, RDS 100% grandi successi, RTL 102.5, Virgi radio, e ovviamente RADIO TIRRENO CENTRALE ECC.. Inoltre, le emittenti radiofoniche locali aderenti all’Associazione Aeranti-Corallo e all’Associazione Radio Locali FRT-Confindustria Radio Tv.

Vince la Lotteria di Carnevale 2020 il Biglietto 630

Estratto il 6 Marzo il biglietto vincente della lotteria di Carnevale c/o il comune di Gaeta alla presenza di un funzionario e il consigliere Gianna Conte.
Il tutto si è svolto con la presenza di fotografi e giornalisti i quali hanno ripreso il momento dell estrazione nonché della diretta nella quale veniva comunicato alla vincitrice, una ragazza di 21 anni che si era aggiudicata una vacanza per due persone!
il numero vincete il “6 3 0 “

Lotteria di Carnevale

Castelforte: La Piazza Medaglia d’Oro cambia look.

Grazie ad un importante contributo di 40mila euro concesso dalla Regione Lazio nell’ambito di un avviso pubblico per la valorizzazione del patrimonio dei piccoli comuni, sarà realizzato un intervento di sistemazione dell’arredo urbano con attenzione al miglioramento della sicurezza, la sistemazione di alcune infiltrazioni di acque meteoriche, la messa a norma dell’impianto di pubblica illuminazione e una più adeguata accessibilità alla Piazza.

“Sono molto soddisfatto –dice il Sindaco Giancarlo Cardillo- perché in questo modo riqualifichiamo e diamo ancora maggiore importanza ad uno spazio pubblico centrale e che accoglie gran parte della vita sociale della nostra cittadina. La piazza dedicata alla Medaglia d’Oro al Valor Civile accoglie anche il pregevole monumento all’eroe Alfredo Fusco e rappresenta uno spazio pubblico di alto valore sociale e culturale. E’ uno spazio di aggregazione importante per tutta la popolazione e – conclude il Sindaco- offre una vista impareggiabile sul golfo di Gaeta e sulle isole dell’arcipelago campano. Un particolare ringraziamento va alla Regione Lazio che con questa attenzione alla richiesta del nostro comune ha saputo rispondere in positivo ad una nostra importante richiesta”.

Merita di essere evidenziata l’importanza di questo intervento che migliorerà ulteriormente il decoro urbano di un’area tra le più significative e frequentate del centro storico. L’intervento progettato dall’area pianificazione e gestione del territorio risponde pienamente alle esigenze reali e va a soddisfare un bisogno essenziale legato al benessere dei fruitori.

Radio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy