Notizie e Aggiornamenti

Primo anno del Governo Pompeo a Castelforte

È già trascorso un anno da quando i cittadini di Castelforte hanno dato fiducia a me e alla mia squadra per risollevare le sorti della nostra amata Castelforte. I problemi da affrontare in questo primo anno sono stati molteplici e sicuramente le risorse finanziarie a disposizione non hanno agevolato la nostra azione. Nonostante questo nel primo anno di governo siamo riusciti a completare i lavori per la realizzazione dell’Asilo nido comunale che è oggi un fiore all’occhiello dell’intero territorio; abbiamo avviato un’importantissima gara di appalto per la realizzazione del Centro servizi termali; siamo riusciti a riaprire il Ponte di Maiano che collega Sessa Aurunca al nostro Comune che, altrimenti, sarebbe ancora chiuso in attesa dell’avvio dei lavori; siamo riusciti, a portare a compimento i lavori presso il Parco Belvedere che ha già ospitato qualche evento quest’estate ed è diventato un luogo di incontro e di svago per le nostre famiglie; abbiamo avviato e sono in dirittura di arrivo i lavori presso la Strada Tralla che consentiranno ai proprietari dei terreni di raggiungerli con facilità incentivando la raccolta delle olive e la produzione del nostro apprezzato olio extravergine; stiamo completando i lavori presso il Campo sportivo comunale con la creazione di un impianto di irrigazione e potenziamento dell’illuminazione.
Tanto è stato fatto anche in ambito sociale riuscendo dopo anni e anni di soli proclami ad assegnare i primi 5 alloggi popolari dando risposte concrete alle famiglie che ne avevano bisogno; abbiamo attivato e realizzato, nonostante varie difficoltà, le colonie estive.
Per quanto riguarda il personale abbiamo approvato una serie di misure organizzative interne ed esterne e stiamo procedendo a diverse assunzioni per potenziare il nostro organico ed offrire servizi sempre più efficaci al fine di rispondere ai bisogni dei cittadini in maniera precisa e puntuale; abbiamo ottenuto due importanti contributi in ambito PNRR per un importo di circa 160mila euro per la transizione digitale ed entro l’anno 2023 offriremo, attraverso il sito istituzionale sempre coordinato con i social un’ampia gamma di servizi on line mettendo il nostro Comune al passo con i tempi; siamo riusciti a realizzare un progetto per offrire un servizio gratuito di internet in varie piazze comunali agganciandoci al Progetto WiFi Italia; abbiamo già potenziato il servizio PagoPa; abbiamo riconosciuto diversi debiti fuori bilancio e saldato le spettanze dei rispettivi creditori; abbiamo chiuso due importanti contenziosi con attività locali recuperando nelle casse comunali ben 100mila euro; abbiamo avviato gli accertamenti TARI con un incasso alla data odierna di circa 30mila euro; abbiamo fatto accertamenti IMU per gli anni 2016-2017 con un incasso alla data odierna di circa 150mila euro.
Siamo intervenuti anche nell’ambito della sicurezza ottenendo un finanziamento di 50mila euro per il potenziamento della videosorveglianza.
Molte sono state anche le attività organizzate dal Comune dal punto di vista culturale e ricreativo che hanno offerto un ricco e articolato palinsesto estivo arricchito anche dalle tante feste patronali e delle varie Associazioni Culturali supportate dalla Pro Loco; abbiamo impostato anche una nuova politica di attenzione verso le attività commerciali istituendo da subito, tra l’altro, le Strisce blu a pagamento, che hanno consentito una maggiore facilità di parcheggio nel centro storico dove insistono le maggiori attività e reso fruibile anche il parcheggio di via Pozzillo finora quasi mai utilizzato; abbiamo rivisto la Tosap in modo che tutte le attività potessero utilizzare le piazze di proprietà comunale durante il periodo estivo.
Inoltre abbiamo presentato molte richieste di finanziamento in ogni ambito e siamo in attesa delle graduatorie di assegnazione dei contributi.
Sono stati avviati e appaltati i lavori presso la Caserma dei Carabinieri e a seguito di ulteriori interventi è stata disposta la riapertura della Chiesa di San Rocco. È previsto a breve un intervento sulla Chiesa di San Giovanni Battista e abbiamo messo in cantiere un intervento sulla Chiesa dell’Annunziata che consentirà la riapertura ai fedeli e la fruibilità anche alle tanto amate Suore dell’Ordine Trinitario. Inoltre sarà pubblicata a breve una gara per la sistemazione degli impianti di Pubblica illuminazione.
Abbiamo lavorato anche nel settore del turismo inserendo il nostro Comuni in importanti e qualificati progetti di comprensorio con il DMO (Destination Management Organization); stiamo valorizzando a tutti i livelli la nostra produzioni olivicola attraverso la stretta collaborazione con l’Associazione Nazionale Città dell’Olio attivando progetti nelle scuole, iniziative di promozione dedicate ai produttori locali e annuncio che lanceremo a fine settimana, in collaborazione con la CAPOL, il 1° Concorso olio delle Colline a Castelforte; abbiamo aderito all’Associazione Europea delle Vie Francigene che sta facendo conoscere il nostro territorio in ambito nazionale e internazionale favorendo il turismo lento che da spessore e visibilità ai nostri centri storici; abbiamo perciò attivato forti politiche di promozione e accoglienza che stanno portando molti pellegrini sul territorio ospitati anche nei nostri nuovi B&B e che, oltre a percorrere i sentieri delle nostre colline, gustano gli ottimi piatti preparati nei nostri rinomati ristoranti e visitano i centri storici e il Museo della Linea Gustav Fronte Garigliano la cui notorietà ha varcato i confini nazionali. Abbiamo anche attivato iniziative nell’ambito del Piano Regolatore Generale per mettere a sistema alcuni dettagli che consentiranno investimenti anche ai privati.
Sicuramente c’è ancora tanto da fare e ne siamo pienamente consapevoli ma sentiamo dalla nostra parte la fiducia dei cittadini che quotidianamente ci spronano a migliorarci per regalare alle future generazioni una città migliore. Noi continueremo senza sosta a cercare di ripagare la loro fiducia e non finiremo mai di ringraziarli per averci permesso, con il loro libero voto, di dimostrare il nostro amore per Castelforte.

Commenti disabilitati su Primo anno del Governo Pompeo a Castelforte
×

Powered by RADIO TIRRENO CENTRALE

× COME POSSIAMO AIUTARTI?