Rss

CASTELFORTE – PROGETTO VIDEOSERVEGLIAZA

Sicurezza, digitalizzazione e servizi efficienti sono le grandi linee che l’Amministrazione Comunale sta seguendo nell’ottica della modernizzazione. Dopo questo primo anno di gestione Cardillo, infatti, sono già stati raggiunti ottimi risultati.
“In particolare -dice Alessandro Ciorra, presidente del Consiglio Comunale- abbiamo provveduto a rivedere i contratti dell’energia elettrica, bloccati da anni, ottenendo risparmi che vanno dal 15 al 20%. Abbiamo rivisto totalmente il contratto con la Tim attivando un servizio in “fibra promiscua” che ci ha consentito un risparmio di circa l’80% e un clamoroso miglioramento delle prestazioni. Ma non è tutto. Abbiamo attivato, con il supporto dell’assessore Luigi Tucciarone, una App per la diffusione di ogni tipo di informazione a costo zero per il Comune e stiamo lavorando per il rifacimento e messa a norma del sito internet del Comune. Si tratta -conclude Ciorra- di significativi risultati i cui effetti sono destinati a ripercuotersi positivamente nella quotidianità della vita cittadina e amministrativa”.

In questa ottica va letto anche il progetto “Castelforte futura e sicura” che è stato appena presentato alla Regione Lazio e che prevede il miglioramento del presidio e della sicurezza del territorio comunale con la realizzazione ex-novo del sistema di videosorveglianza urbana basato su tecnologia digitale differenziate in due tipologie: Telecamere di “contesto” e telecamere OCB “di lettura targhe”.
“L’obiettivo principale -puntualizza il Sindaco Giancarlo Cardillo- con l’installazione delle predette telecamere di videosorveglianza, è quello di tutelare il bene pubblico (Scuole, Parchi, Giardini, Chiese, Monumenti, ecc,), da atti vandalici nonché garantire un senso di maggior sicurezza tra la popolazione, la percezione di prossimità delle istituzioni, oltre a quello di prevenire/scoraggiare eventuali reati di tipo predatorio contro cose e/o persone. Le aree oggetto dell’intervento sono certamente quelle del centro di Castelforte, le aree dei campetti, quelle periferiche ed in particolare le scuole e il cimitero e i centri abitati di Suio”.

Il valore del progetti è di circa 28 mila euro. Merita di essere evidenziato che il progetto risponde perfettamente all’ottica della promozione di un sistema integrato di vigilanza assicurando l’accesso e la condivisione delle informazioni derivanti con le forze di polizia presenti nel territorio comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

TeleRadio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy