Rss

FORMIA – Guida turistica nei siti archeologici, l’aggiudicatario del bando rinuncia all’incarico

“Ho ricevuto da parte della dott.ssa Nicoletta D’Anella Treglia una nota di chiarimento riguardante l’affidamento del servizio di gestione dei siti archeologici della città di Formia. Il documento contiene nel finale la rinuncia a qualsiasi mandato da parte dell’Amministrazione e chiude, mi auguro in modo definitivo, una polemica che ha visto anche l’utilizzo di argomentazioni e toni non sempre adeguati rispetto alla verità dei fatti”. A renderlo noto è il Sindaco Sandro Bartolomeo.

“Fermo restando la piena legittimità degli atti compiuti – spiega – non ho mai nascosto l’inopportunità politica di tale affidamento ma, per correttezza amministrativa, ho lasciato ai dirigenti la gestione della vicenda, come peraltro prescrivono le norme in materia. Ringrazio la dottoressa D’Anella. Il suo gesto restituisce un po’ di serenità ad una vicenda che alcuni hanno usato con l’unico obiettivo di attaccare l’Assessore Treglia e l’Amministrazione comunale. Adesso produrremo un nuovo bando. L’augurio è che ci siano altri soggetti disponibili a svolgere questo servizio. L’obiettivo prioritario dell’Amministrazione – è bene ricordarlo – è gestire il nostro grande patrimonio archeologico con professionalità e strumenti moderni, promuovendone la conoscenza all’esterno e trasformandolo in un’occasione di sviluppo economico e sociale a beneficio dell’intera città”.

Al sindaco del Comune di Formia
dr. Sandro Bartolomeo

In  seguito ai continui attacchi personali, polemiche e ingiurie assolutamente infondate in quanto l’iter burocratico si è svolto nella piena legalità e legittimità degli atti amministrativi,  i componenti della rete ed io, al fine di salvaguardare la nostra integrità morale,  rinuciamo, qualora arrivasse l’affidamento, a svolgere il lavoro.  Ad onor del vero si precisa che la ditta “Spirit of Travel” di cui la sottoscritta è titolare, è nata nel 2003 anno in cui io stessa mi sono anche abilitata all’esercizio di guida turistica svolto in modo non abituale. La variazione in Camera di Commercio, datata 1 giugno 2016, è solo un adempimento amministrativo in modo da rendere abituale l’esercizio di professione di guida. Le dichiarazioni, pertanto,  pubblicate da “Formia Libera” sono false e tendenziose. Il primo giugno non è stata costituita alcuna società.  Pur di screditare l’amministrazione comunale e l’assessore al bilancio si è pronti anche a falsificare la verità e si è solo mostrata ignoranza giuridica e amministrativa. La nostra partecipazione alla gara nasce dall’idea di mettere a disposizione le nostre professionalità in questo settore al fine di offrire un servizio alla città. Ribadiamo che tutto si è svolto nella massima legittimità, così come attestato dai funzionari del Comune e dalla commissione trasparenza.  Nei confronti di quanto asserito sulla stampa e sul web abbiamo dato mandato ad un avvocato di fiducia  per tutelare la nostra figura professionale e privata.  Ringraziamo il sindaco per non aver avuto atteggiamenti discriminanti, ma il clima creatosi non ci permetterebbe  di lavorare con serenità.

la costituenda rete tra impresa e professionisti rappresentata da D’Anella Nicoletta Katia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

TeleRadio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy