News

“La scuola è un bene primario e l’Amministrazione Comunale –dice il Sindaco Angelo Felice Pompeo- ne è perfettamente consapevole. Al riguardo, purtroppo, si continuano a registrare iniziative da parte di Castelforte Futura che appaiono quanto meno fuorvianti e palesemente fuori luogo”.

“In merito ai collegamenti internet -interviene l’assessore Francesco Sessa- in particolare, relativi ai plessi di San Cataldo e San Martino questa Amministrazione Comunale ha preso in carico una situazione pregressa in merito alla quale ha già acquisito idonea relazione da parte di un tecnico abilitato e verificato lo stato dell’arte rispetto ad un progetto avviato dalla precedente Amministrazione Comunale e risalente al 2019 ed in merito alla cui attuazione è in corso una attenta disamina rispetto alla tempistica prevista e alle relative competenze. Sta di fatto che da quanto finora emerso si registra che già in passato la DAD sarebbe stata assicurata solo ed esclusivamente grazie ai docenti attraverso mezzi propri. In ogni caso –prosegue l’assessore Sessa- il tecnico da noi incaricato ha provveduto a verificare le carenze impiantistiche che impediscono il regolare funzionamento del collegamento. Per quanto concerne il plesso San Martino pur avendo il Ministero provveduto a fornire la linea fibra non è stato predisposto preventivamente, come sarebbe stato logico, il collegamento all’attuale CED, cioè non esiste il cablaggio tra i due rack. Analoga situazione, purtroppo, è stata verificata per il plesso San Cataldo dove si utilizza ancora la vecchia Adsl pur esistendo il collegamento fibra”

“Ad ogni buon fine –interviene il Sindaco Pompeo- registro la dichiarazione del Dirigente Scolastico Prof. Amato Polidoro che ringrazio per la collaborazione e al quale rinnovo la stima per la professionalità e la passione che anima il suo compito da dirigente scolastico”.

DICHIARAZIONE  DEL  DIRIGENTE  SCOLASTICO  AMATO  POLIDORO  DELL’ ISTITUTO  OMNICOMPRENSIVO  DI  CASTELFORTE – LICEO  SCIENTIFICO  “ L.B. ALBERTI”  DI  MINTURNO 
 In  riferimento  a  quanto  letto  in un  articolo  (“Temporeale” – Opposizione: disservizi al  plesso  scolastico  di  San  Cataldo – 11 gen. 2022), in  cui  veniva  stigmatizzata la  situazione  relativa all’assenza  di  collegamenti  internet nella  scuola  di  San  Cataldo, preciso  in  modo  rigorosamente  apartitico quanto  segue : 
nel  pieno  rispetto  dei  provvedimenti presi  e  delle  attività svolte  dalle  diverse  amministrazioni che  si  sono  avvicendate  con  encomiabile  scrupolo ed  impegno alla  guida  di  Castelforte, faccio rilevare  che  la  carenza  cui  si  fa  cenno è  presente  da  diversi  anni. Pur  non  mancando sollecitazioni  o  richieste in  merito, puntualmente  agli  atti  della  scuola,  il  problema non  è  mai  stato realmente  affrontato né risolto. Solo oggi si  è presentato  a  me, per  la  prima  volta,   un  tecnico autorizzato  dall’attuale  amministrazione, pur con qualche sollecitazione dell’opposizione,   al  fine  di  ricercare  idonee  soluzioni al  problema. 
I  problemi del  territorio  castelfortese  sono  certamente  tanti  e  richiedono  giuste  e  doverose  attenzioni. 
Senza  pretendere  di  fornire  lezioni  non  richieste  ad  alcuno, per  il  futuro  mi  auguro, tuttavia, che  la  nostra  scuola, baluardo  istituzionale  e  formativo  autorevole sul  territorio, non  si  trasformi  in  terreno di  lotta  e  scontro  politico o,  peggio, riferimento  di  vuote  beghe via  social, attraverso  interessate  accuse, smentite, precisazioni ed  altro  che    certamente  non  giova  alla  scuola, nè  al   bene  collettivo, unico  scopo  per  il  quale  TUTTI  siamo  chiamati  ad  operare  ed  agire., con  umiltà  e spirito  di  servizio. 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

×

Powered by RADIO TIRRENO CENTRALE

× COME POSSIAMO AIUTARTI?