Rss

Minturno – Lavori pubblici, Stefanelli: “Eluso il principio della rotazione, vengono invitate sempre le stesse ditte”.

Lavori pubblici, Stefanelli: “Eluso il principio della rotazione, vengono invitate sempre le stesse ditte”.

A leggere l’albo pretorio del Comune di Minturno in queste settimane si capisce che la struttura amministrativa dell’Ente è oramai fuori da qualsiasi controllo ed indirizzo da parte degli Amministratori. In particolare, nel settore lavori pubblici, assistiamo ad una serie di anomalie che non possono più essere catalogate come coincidenze: mi riferisco in particolare alla manifesta e sfacciata violazione dei principi cardine che regolano l’affidamento di incarichi e di appalti per la realizzazione di opere pubbliche.

Nelle procedure per l’affidamento di lavori pubblici sotto soglia vengono infatti invitate sempre le solite ditte; addirittura vengono invitate contestualmente a partecipare a più gare senza alcun applicazione del principio di rotazione delle imprese iscritte all’albo dei cosiddetti ‘fiduciari’. Fenomeno ancor più grave, se si tiene conto che le stesse ditte che vengono invitate alle gare sotto soglia, stanno già realizzando interventi pubblici per l’Ente.

Nella sostanza viene data l’opportunità di lavorare soltanto ad alcuni, con violazione delle regole e dei principi che ispirano la normativa in materia di appalti pubblici.

Altre anomalie riguardano il pagamento dei lavori per la realizzazione della pubblica illuminazione sul lungomare e delle spettanze del direttore dei lavori che ha seguito lo stesso intervento: anche in questo caso infatti senza alcun accenno al problema riscontrato dei cosiddetti ‘pali nani’ del lungomare, per il quale non viene ancora chiarito come affrontare e risolvere il problema. Intanto però si paga.

Lo stesso dicasi per i lavori di realizzazione delle piazzole sul lungomare che vengono liquidati alla ditta esecutrice senza alcun cenno alle motivazioni che ne hanno determinato da più di un anno l’interruzione.

Ho chiesto al Presidente della Commissione Lavori Pubblici, Avv. Mino Bembo, di convocare una Commissione per chiedere chiarimenti sulle procedure per l’assegnazione di lavori pubblici e di incarichi professionali.

Nel frattempo è stato inviato un esposto dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (Sezione controllo sugli appalti pubblici) segnalando le ripetute e gravi anomalie riscontrate in questi mesi nel comportamento del responsabile del servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

TeleRadio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy