News

Tra Gufi e Conchiglie Profili di Rami e Polvere di Farfalla

L’impercettibile confine tra significante e significato nei lavori di
Mirella Rossomando
Curatrice Dafne Crocella
Dal 9 al 24 settembre 2017
Spazio COMEL Arte Contemporanea Via Neghelli, 68 – Latina
Inaugurazione sabato 9 settembre ore 18:30
Come un poeta, un cantastorie, un narratore di fiabe incantate, Mirella Rossomando
raccoglie immagini dalla casualità della vita. Un gufo e una farfalla, un fiore alpino e
una conchiglia, elementi di natura morta e esseri viventi si incontrano nelle sue
opere dando vita a un inaspettato mondo fantastico.
L’impulso creatore è la leggera chiamata da parte di un sentire estetico, il gioioso
gusto di comporre, di stupirsi e poi stupire. Solo dopo nasce la scoperta del racconto.
Il significante diventa significato di un testo che doveva essere svelato e che, senza la
leggerezza del gioco, non sarebbe esistito.
Come nella lettura divinatoria le immagini diventano chiavi che aprono

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Powered by RADIO TIRRENO CENTRALE

× COME POSSIAMO AIUTARTI?