Eventi

FORMIA – Mostra 150esimo della Banda comunale, successo di visitatori. Apertura prolungata a domenica

Quattrocentocinquanta visitatori in una settimana. Visto il successo di pubblico raccolto, l’Amministrazione comunale ha deciso di prolungare l’apertura della mostra allestita per celebrare i 150 anni della banda comunale “U. Scipione”. L’esposizione sarà visitabile anche nelle giornate di venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 dicembre, dalle ore 16.30 alle 19.30, presso l’Archivio Storico alla torre di Mola.

La mostra, aperta domenica 22 novembre in occasione delle celebrazioni per il 150esimo anniversario della Banda dedicata alla memoria del maestro Umberto Scipione, espone documenti, foto e strumenti musicali, ripercorrendo le tappe salienti della storia di questa istituzione cittadina. Partendo dalle notizie riguardanti quello che un tempo si chiamava “Civico Concerto”, già attivo nel 1865. Disponibili le tabelle degli assegni mensili da corrispondere al maestro concertatore e ai musicanti e le disposizioni contenute all’interno di un Regolamento che periodicamente veniva aggiornato per allinearsi ad eventuali nuove esigenze. Il “Civico concerto” comprendeva una scuola di musica e si esibiva in altre città e teatri. Nel 1908 con una esecuzione del “Mefistofele” di Arrigo Boito vinse il I° premio al “Gambrinus” di Napoli e l’assegnazione della bacchetta d’oro.

Esposti manifesti, spartiti, foto e antichi strumenti oltre a pannelli contenenti l’elenco di tutti i musicisti che nel tempo hanno fatto parte della Banda. Un pezzo di cultura popolare che ha già raccolto l’interesse di tantissime persone. Fino a domenica, alla torre di Mola.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

×

Powered by RADIO TIRRENO CENTRALE

× COME POSSIAMO AIUTARTI?