Rss

ARRIVEDERCI A SCAURI 52ª Festa del Mare

Organizzazione:
COMITATO PARROCCHIALE “MARIA SS. IMMACOLATA”

Patrocinio e Collaborazione:
Comune di Minturno, Ufficio Informazioni ed Assistenza al Turista di Scauri,
Pro Loco di Minturno, Operatori Turistici e Commerciali della Riviera di Ponente
Radio Tirreno Centrale

ARRIVEDERCI A SCAURI
52ª Festa del Mare

Programma

• • • Domenica 16 AGOSTO • • •
Ore 21,00 Nel Campo Sportivo Don Antonio Pecorini:
Balli sotto le stelle con degustazione di prodotti locali.

• • • Martedì 18 AGOSTO • • •
Ore 23,00 In Via Porto Scauritano: Festa Vodka Sky-Dj set con Teo Delfino e Maurizio Volante, a cura de Lo Scoglio Live Music Pub. Ingresso libero.

• • • Mercoledì 19 AGOSTO • • •
Ore 23,00 Presso Lo Scoglio Live Music Pub, in Via Porto Scauritano:
Festa italiana anni ’70-‘80 con il gruppo “FLORIO’S.
Ingresso libero.

• • • Giovedì 20 AGOSTO • • •
Ore 13,00   Nello specchio d’acqua prospiciente il Monte d’Oro: COPPA
DELL’IMMACOLATA – IX TROFEO OPEN – Regate di vela, competizioni di Flotta Open + Match Race in classi monotipo, allestite dalla Lega Navale Italiana – Sezione di Scauri/Formia – CVS Centro Velico Scauri “Antonio Tommasino”. Gare in programma anche venerdì 21 e domenica 23 (alla stessa ora).
Ore 23,00 In Via Porto Scauritano, a ridosso del Monte d’Oro:
Festa popolare con i “MALERVA” – Tarantelle, tammurriate e pizzicate, a cura de Lo Scoglio Live Music Pub. Ingresso libero.

• • • Venerdì 21 AGOSTO • • •
Ore 19,00 Nella Chiesa Parrocchiale: S. Messa per il 65° anniversario della morte
del primo Parroco di Scauri, Don Antonio Pecorini, educatore e
filantropo (1878-1950). Commemorazione a cura del Diacono Marcello
Caliman. La funzione sarà animata dalla Corale parrocchiale. Presenti,
in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, il Sindaco Dr. Paolo
Graziano e l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Mar. Vincenzo Fedele.
Ore 21,00 Presso la Darsena Flying: Scauritanum – XIX edizione
Il Golfo dei Poeti – Presentazione del libro di poesia del Dr. Gianluigi
Zeppetella “All’ombra della luce” (Caramanica Editore). Intervengono il docente universitario Grazia Sotis ed il giornalista Marcello Caliman.
Ore 23,00 Ore 23,00 Presso Lo Scoglio Live Music Pub, in Via Porto Scauritano: Festa country-western, animazione e balli con The Old Smokies. Ingresso libero.

• • • Sabato 22 AGOSTO • • •
Ore 21,30   L’Amministrazione Comunale di Minturno presenta:
FOLKLORE IN RIVA AL MARE
Sfilata del Corteo Storico
e degli Sbandieratori dei Casali di Minturno
Ritrovo in Piazza Caio Mario e transito sul Lungomare. Esibizione finale
nel Piazzale Caduti di Nassiriya – Darsena Flying (ore 22,30 circa).

• • • Domenica 24 AGOSTO • • •
Ore 13,00   Nello specchio d’acqua prospiciente il Monte d’Oro: COPPA
DELL’IMMACOLATA – IX TROFEO OPEN – Regate di vela
Ore 18,45 Da Piazza dell’Immacolata al Piazzale Caduti di Nassiriya: CORTEO con la partecipazione delle Autorità Religiose, Civili, Militari e delle delegazioni locali delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.
Ore 19,00 Nel Piazzale Caduti di Nassiriya (Darsena Flying):
Deposizione della Corona d’alloro al Monumento al Carabiniere di
Scauri. Onori ai Caduti, Silenzio fuori ordinanza, Cerimonia dell’Ammainabandiera.
Ore 19,15 S. MESSA, officiata dal Parroco Don Massimo Capodiferro, Vicario Foraneo, ed animata dalla Corale “Maria SS. Immacolata”, diretta da Gabriella Pastore e da Ercole Sarno. Benedizione della Corona d’alloro e Preghiera del Marinaio, della gente di mare, per i Caduti e per le vittime del mare.
Indirizzo di saluto ai villeggianti da parte del Sindaco di Minturno, Dott. Paolo Graziano.
Ore 20,15   PROCESSIONE DI BARCHE “AUX FLAMBEAUX”
lungo il tratto Darsena-Lido Medusa-Monte d’Oro.
OMAGGIO ALLA MADONNINA DEL MARE nella baia del Monte d’Oro.
Lancio della Corona d’alloro al suono delle sirene. Fuochi d’artificio.
Ore 21,30   Nel Piazzale Caduti di Nassiriya (Darsena Flying):
PREMIO “MARCO EMILIO SCAURO” – XIX Edizione
      Consegna dei riconoscimenti ai turisti veterani.
Ore 21,45 Nel Piazzale Caduti di Nassiriya-Darsena Flying:
Spettacolo musicale in collaborazione con RADIO TIRRENO
CENTRALE
Ore 24,00 In collaborazione con lo Stabilimento balneare “LA TINTARELLA”
Spettacolo pirotecnico, eseguito nello specchio d’acqua prospiciente
il lido dalla ditta “BIG PARTY” di Castelforte (Latina).

Segui l’Arrivederci a Scauri su

Per motivi di sicurezza, si consiglia di seguire i fuochi d’artificio
senza accedere all’arenile, osservando i limiti precauzionali.

Un sentito ringraziamento agli Enti Locali, ai Comandi Militari, alle Forze dell’Ordine, alle Associazioni, agli Sponsors, agli Operatori Turistici, agli Imprenditori commerciali, ai Concittadini, ai Villeggianti ed a quanti, con il loro contributo, hanno permesso l’allestimento della 52ª edizione di questa Festa che, nell’esaltare la vocazione turistica e la tradizione marinara di Scauri, rende omaggio ai suoi Ospiti.

Scauri, 2 agosto 2015 IL COMITATO ORGANIZZATORE

ARRIVEDERCI A SCAURI – FESTA DEL MARE

Questa manifestazione si ripropone, in un singolare rendez-vous di fede, musica, arte e sport, come momento di amicizia tra gli scauresi e gli ospiti della cittadina del Basso Lazio. Essa rinnova quei fasti di raffinata ospitalità che resero famoso il centro pontino presso i patrizi romani, tra i quali Marco Emilio Scauro, princeps senatus, console nel 115 a.C., proprietario di una villa a ridosso del Monte d’Oro.
L’antica vocazione turistica della località tirrenica costituisce una delle motivazioni di fondo della Festa del Mare “Arrivederci a Scauri”, sorta nell’estate 1964 per consolidare il forte legame tra i residenti, i villeggianti ed il litorale. Nel ricco carnet di iniziative, in programma il penultimo week-end di agosto, spicca la processione di barche “aux flambeaux” nella baia prospiciente il Monte d’Oro. Al tramonto, pescatori e diportisti si dirigono, con le proprie imbarcazioni, in fila indiana, verso l’altura (che fa parte del Parco Regionale Riviera di Ulisse) per rendere omaggio alla Madonnina del Mare, posta sugli scogli a protezione della rada, e per ricordare i Caduti, con il getto di una corona d’alloro.
Il simbolico gesto si ricollega ad un episodio avvenuto nel luglio 1552, in occasione dell’invasione dei Turchi. I 200 locali fatti prigionieri dal pirata Dragut riuscirono a porsi in salvo, durante una tempesta, dopo aver invocato l’aiuto della Vergine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

TeleRadio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy