Rss

FORMIA – “Mese della legalità”, due grandi appuntamenti per il rush finale

Gran finale per il “Mese delle legalità”, la kermesse promossa dall’Amministrazione comunale per diffondere la conoscenza dei fenomeni criminali e promuovere la cultura e i valori della legalità.
Domani sabato 28 marzo alle ore 17.30 presso la sala Falcone e Borsellino sarà presentato “Un fiume in piena”, il libro scritto da Gianluca Arcopinto, edito da DeriveApprodi. Produttore cinematografico e regista, Arcopinto si sofferma sulla realtà delle Vele di Scampia dove approda come organizzatore generale di “Gomorra”, la fortunata serie tv di Sky tratta dal libro di Roberto Saviano. Insieme ad attori, registi e sceneggiatori, Arcopinto “inciampa” su una realtà fatta di persone e associazioni che resistono al controllo delle mafie, all’egemonia della droga, alla triste epopea dei boss. Dopo sette settimane di riprese, viene rimosso dall’incarico per vicissitudini interne all’organizzazione. Non lascia però Scampia. Sceglie di mettersi dalla parte della cittadinanza attiva, quella che rifiuta di essere ostaggio dell’economia camorristica offrendosi come alternativa credibile alla stessa reazione “militare” dello Stato. Una realtà di cui “Gomorra” non parla e che è invece il fulcro del libro di Arcopinto. La serata si concluderà con la proiezione del film prodotto da Gianluca Arcopinto nel 2001 “Pesci combattenti” di Daniele Di Biasio (presente in sala) e Andrea D’Ambrosio.
Lunedì 30 marzo alle ore 17.30 conferenza di chiusura del “Mese della legalità” con un parco ospiti di assoluto prestigio: Michele Prestipino, Procuratore aggiunto della DDA di Roma; Giovanni Conzo, pm della DDA di Napoli e il colonnello Antonio Di Terlizzi, Vicecapo del Centro Operativo DIA di Roma. Nell’occasione, per gentile concessione del colonnello Di Terlizzi, saranno proiettati due filmati originali della Direzione Investigativa Antimafia. Uno relativo all’attività ventennale della Direzione, a partire dalle stragi di Capaci e via D’Amelio. E uno sulle Operazioni del Centro Operativo.
Nel corso dell’appuntamento, i membri dell’Osservatorio Comunale per la Legalità e la lotta alla mafia presenteranno la prima relazione sull’attività finora svolta. Modera Antonia De Francesco.
“E’ stato un mese intenso e ricco di soddisfazioni – commentano il Sindaco Sandro Bartolomeo e la Delegata alla Legalità Patrizia Menanno -. Il format, variegato, interattivo e mai accademico, ha incontrato l’interesse dei tanti – studenti e studentesse, ma anche adulti – che hanno preso parte agli eventi nella sala Falcone e Borsellino o che hanno visitato la duplice Mostra fotografica e cinematografica allestita presso la galleria comunale. Altrettanto numerosi gli ospiti, tutti di caratura nazionale, che hanno onorato con la loro presenza la nostra città. Di altissimo livello anche le due giornate conclusive. Sarà interessante ascoltare anche la relazione del neo istituito Osservatore Comunale sul lavoro svolto nei primi cinque mesi di vita. La partecipazione e il gradimento raccolto – concludono – ci invita a fare sempre di più”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

TeleRadio Tirreno Centrale is Spam proof, with hiddy